2004 (clicca qui)

Su un palcoscenico...e per presentare un evento!

Ho sempre amato il palcoscenico. Manie di protagonismo? Forse un pò. Tuttavia, essendo fondamentalmente timida, questo è stato il metodo più divertente e meno stressante, per me, per esprimere me stessa. Ricordo la prima volta su un palco a presentare un evento.

Lavoravo a Radio Fantasy e Tele4 da qualche anno, quando Renzo Furlano dell'Associazione Culturaglobale che avevo intervistato in un paio di occasioni, mi contatta per presentare, all'interno della locale Festa dell’uva, un corso di cucina con gli chef capitanati da Paolo Zoppolatti.La Prova del Cuoco stava spopolando e questo era un modo per Cormòns di omaggiare il suo illustre cittadino (Zoppolatti è cormonese). A questa sono seguite altre presentazioni, e poi ancora altre e di ogni genere. Sempre di più è diventato un piacere fare questo lavoro: meno paura e più concentrazione, preparazione e improvvisazione che vanno di pari passo per rendere più efficace un messaggio, biglietto da visita dell’evento. Con Renzo Furlano, la collaborazione è proseguita negli anni, nella realizzazione dei Festival Cormònslibri e Dialoghi e di molte altre iniziative di cui lui è l’artefice. Grande direttore artistico ed amico.